Author Topic: Amazon EC2  (Read 9281 times)

HostFat

  • Guest
on: January 18, 2011, 11:35:35 PM
Secondo me sarebbe interessante che qualcuno scrivesse una guida su come ottenere il miglior risultato ( sia in costo che tempo ) su come usare Amazon EC2 per crackare velocemente le password WPA.

Già mi sto studiando l'ambiente ( EC2 ), ma comunque non mi ritengo un esperto cracker di wifi, e quindi non sarei ancora in grado di creare qualcosa di completo ( e non sono nemmeno un esperto di linux oltre tutto :P )

Che ne pensate? Mi pare che comunque ci siano alcuni progetti in questa direzione :)



ghostdog

  • Guest
Reply #1 on: January 19, 2011, 02:08:11 AM
Ciao
Lasciatelo dire da uno che se ne intende, pagare per ottenere una password, e' inutile, quando e' una cosa che puoi fare anche te, e non ce' bisogno di essere dei geek !
Rompere una WPA richiede:

* Fortuna ( trovare un client gia connesso )
*Tempo   ( enumerare l'access point e vedere se ci sono fitri attivati)
* Passwordlist ( devi avere un passwordlist alfanumerica di almeno 10 caratteri)
* CPU ( il tuo pc deve avere minimo 2GB di ram, per accelerare il crack)
* Conoscenza ( devi avere una discreta conoscenza di " Aircrack-ng Suite Tools"

*** CULO *** ( la tua vittima ha lasciato la default password nel access point"

Tutto qui !! ;)



drego85

  • Global Moderator
  • Full Member
  • *****
  • Posts: 128
    • View Profile
    • Andrea Draghetti
Reply #2 on: January 19, 2011, 04:06:26 PM
*** CULO *** ( la tua vittima ha lasciato la default password nel access point"

Tutto qui !! ;)

Ahahahah a leggere CULO seguito da "tutto qui" mi fa ridere! :)

Andrea Draghetti
Personal Blog


evilsocket

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 177
    • View Profile
    • http://www.emoticode.net
Reply #3 on: January 19, 2011, 11:27:04 PM
*** CULO *** ( la tua vittima ha lasciato la default password nel access point"

Tutto qui !! ;)

Ahahahah a leggere CULO seguito da "tutto qui" mi fa ridere! :)

lollai



greyfox

  • Guest
Reply #4 on: January 20, 2011, 05:37:04 PM
Penso che il modo migliore, usando EC2, sia l'utilizzo del loro Cluster GPU Instances, che, guardando le specifiche tecniche non sembra niente male  :D :D

    *  Cluster GPU Quadruple Extra Large 22 GB memory, 33.5 EC2 Compute Units, 2 x NVIDIA Tesla “Fermi” M2050 GPUs, 1690 GB of local instance storage, 64-bit platform, 10 Gigabit Ethernet

EC2 Compute Unit (ECU) – One EC2 Compute Unit (ECU) provides the equivalent CPU capacity of a 1.0-1.2 GHz 2007 Opteron or 2007 Xeon processor.

L'unica cosa è che la connessione costa $2.10 per hour (neanche tanto se ci si pensa, ma come dice ghostdog, pagare per una chiave WPA non ha tanto senso).
Ovviamente dovresti vedere i rapporti prestazioni / prezzo e decidere quale sia il migliore...chiaramente usando il Cluster GPU hai un crack direi ottimo  ;D ;D



HostFat

  • Guest
Reply #5 on: January 20, 2011, 06:36:35 PM
Vi segnalo questo intanto:
http://www.theregister.co.uk/2011/01/11/amazon_cloud_wifi_cracking/

Non è detto che sia cosi una pessima idea passare anche per questa strada in alcune situazioni :)

EDIT:
Ho trovato però anche questo :D
http://www.technewsworld.com/story/Hacker-Shows-How-Cloud-Could-Wash-Out-Wireless-Security-71629.html

E pure questo O_o
http://blog.zorinaq.com/?e=42
« Last Edit: January 20, 2011, 06:48:58 PM by HostFat »



greyfox

  • Guest
Reply #6 on: January 20, 2011, 06:53:37 PM
Da quanto ho capito Roth con il sistema EC2, usando il Cluster ha eseguito il crack di alcune (10 su 14) password lunghe da 1 a 6 caratteri in 49 minuti.
Mentre Ducklin ha eseguito lo stesso crack usando un MacBook Pro e riuscendo a trovare 8 password su 14. Giusto?

Se ho capito bene mi domando a cosa serva spendere soldi per eseguire il crack di una password WPA usando il Cloud di Amazon  ??? ??? ???

Correggetemi se sbaglio..